Fare palestra in gruppo, fa bene a tutti

Allenarsi insieme è stimolante e aiuta a sentirsi meglio

Fare allenamento in palestra, condividendo lo spazio e lo sforzo con altre persone, è utile sotto vari punti di vista. Chi frequenta la palestra delle Officine del Movimento si allena con un piccolo gruppo di persone e, anche grazie al numero limitato, è sottoposta al controllo costante dell’istruttore.

L’inserto Salute di Repubblica riportava – martedì 13 febbraio 2018 – alcuni dati emersi dal rapporto che l’American College of Sport and Medicine ha pubblicato sulle nuove tendenze di allenamento. Le persone, e i medici, cominciano a preferire allenamenti in comune, intensi e non prolungati. Perché in palestra si va anche per socializzare e per abbattere barriere psicologiche legate al nostro corpo.

Anche l’American Osteopathic Association ha studiato i vantaggi degli allenamenti in gruppo, attraverso un esperimento nel quale si cercava di monitorare la variazione dei livelli di stress tra chi si allena in gruppo e chi no. Scrive Repubblica «a parità di consumo energetico, chi si allena con gli altri ha un calo complessivo dei livelli di stress del 26,2% in più di chi invece fa sport per conto suo».

Allenarsi, dunque, fa bene al corpo, al riequilibrio delle nostre funzioni di movimento, e al cervello. L’idea che da anni cerchiamo di diffondere con il lavoro delle Officine è che acquisire capacità di movimento adeguate significa prevenire dolori e problemi muscolari o scheletrici. In altre parole, allenarsi non è solo modellare il proprio corpo, ma è utile anche a sviluppare competenze per la vita. Sapersi muovere vuol dire ascoltare il proprio corpo, conoscerlo e conoscersi. Farlo insieme, ognuno coi suoi tempi, è un valore aggiunto.

Per maggiori informazioni sui nostri corsi, contattaci o vienici a trovare.
Hai un problema e vuoi una consulenza online gratuita? Scrivici, rispondendo a questo semplice questionario.

Leave a Reply